fbpx

Che cos’è il Protocollo Autoimmune Paleo (AIP)? | PaleoAdvisor

protocollo-autoimmune-paleo

Che cos’è il Protocollo Autoimmune Paleo (AIP)? | PaleoAdvisor

Che cos’è il Protocollo Autoimmune Paleo (AIP)?

Il Protocollo Autoimmune Paleo (Auto Immune Protocol, AIP) è un regime alimentare consigliato a chi soffre di malattie autoimmuni o di dolori e presenta un elevato grado di infiammazione sistemica, ma anche a chi è interessato a una disintossicazione profonda dell’organismo o ha il dubbio che alcuni cibi molto comuni, e normalmente concessi in paleo, possano essere una fonte di intolleranza.

Pur non essendo ancora un approccio sanitario tradizionale nel trattamento di queste problematiche, sta guadagnando slancio e visibilità in tutto il mondo. È stato segnalato in prestigiose testate giornalistiche come USA Today e il primo libro che ne ha trattato in maniera estensiva, The Paleo Approach di Sarah Ballantyne, è diventato un best seller del New York Times.

L’AIP prevede l’astensione – oltre che da cereali, latticini e legumidai seguenti alimenti:

  • Uova 
  • Solanacee (pomodori, melanzane, peperoni, patate)
  • Frutta secca
  • Semi oleosi
  • Castagne
  • Spezie
  • Caffè
  • Cacao e cioccolato
  • Bevande alcoliche
  • Dolcificanti
  • Ghee

Si consiglia di eliminare questi alimenti dalla propria alimentazione per un periodo di 1-2 mesi e successivamente reintrodurli gradualmente per vedere come reagisce l’organismo, quali alimenti sono tollerati e quali no.

Breve storia dell’AIP

Stanley Boyd Eaton

– Radiologo statunitense, è uno dei fondatori del concetto di nutrizione paleolitica. Nel 1985 pubblica un articolo per il New England Journal of Medicine, intitolato Paleolithic Nutrition. In seguito amplia le sue teorie nel primo libro sulla paleo: The Paleolithic Prescription.

Loren Cordain

– Professore emerito nel Departmennt of Health and Exercise Science alla Colorado State University e massima autorità mondiale sulla base evoluzionistica dell’alimentazione. Durante i suoi studi legge il lavoro di Eaton, che lo ispira ad approfondire le sue ricerche sulla salute ancestrale. Durante il suo dottorato in Fisiologia, diventa un esperto di biologia evolutiva. Pubblica diversi articoli su riviste scientifiche prestigiose. La sua ampia ricerca e visione portano alla creazione del Protocollo Paleo Autoimmune (AIP). È l’autore dei libri The Paleo Diet, The Paleo Answer, The Paleo Diet for Athletes e The Real Paleo Diet Cookbook.

Robb Wolf

– Ricercatore biochimico, vegetariano, all’età di 26 anni soffre gravemente di colite ulcerosa, al punto che i medici gli consigliano la resezione dell’intestino. Perde molti chili a causa del suo malassorbimento dei nutrienti. Negli anni ’90 diventa dottorando di Cordain e suo assistente in alcune ricerche e intraprende la dieta paleo e un nuovo stile di vita, ritrovando la forma e risolvendo i suoi problemi di salute. I lunghi trascorsi di malattie e le morti che subisce all’interno della propria famiglia lo motivano a educare le persone sul Protocollo Autoimmune. Oggi è uno dei più noti divulgatori del movimento paleo. È il primo a pubblicare informazioni sull’AIP nel suo libro The Paleo Solution.

Prezzo: EUR 8,41
Da: EUR 9,90

Staffan Lindeberg

– Medico e ricercatore, trascorre del tempo con i Kitavans in Papua Nuova Guinea. Scrive il primo libro sulla medicina evolutiva: Food and Western Disease.

Sarah Ballantyne

– Ricercatrice sulle malattie autoimmuni, legge il libro di Wolf e ne approfondisce la ricerca. Il risultato è The Paleo Approach, il primo libro interamente dedicato all’AIP.

Terry Wahls

– Medico, segue una dieta vegetariana e nel 2000 si ammala di sclerosi multipla, trovandosi costretta su una sedia a rotelle. Inizia a fare ricerche sugli studi scientifici più recenti sulla malattia e approfondisce la sua conoscenza dell’alimentazione dei cacciatori-raccoglitori. Conduce i primi test clinici sull’influenza della dieta e dello stile di vita per invertire la malattia autoimmune e crea un nuovo piano alimentare, passando dalla dieta vegetariana a una dieta paleo personalizzata (protocollo di Wahls). In un anno ritorna a camminare. Registra due filmati in cui porta personalmente la sua incredibile testimonianza su come ha sconfitto la sua sclerosi multipla.

Alessio Fasano

– Tra i maggiori esperti mondiali di celiachia, è direttore del centro di Ricerca per la Celiachia dell’Università di Centro del Maryland, dove si svolgono studi interessanti sulla correlazione tra dieta, permeabilità intestinale e insorgenza delle malattie autoimmuni.

Altre personalità di rilievo:

Fritz Muskiet, Pedro Carrera-Bastos, Maelan Fontes-Villalba, Lynda Frasetto, Aaron Blaisdell,  Mário Simões, Pedro Carvalho, Sérgio Veloso, Daniel Boullosa, Oscar Picazo, Alejandro Lucia, Cesar Chaves, Custódio César, Fernando Mata Ordoñez, Marcelo Carvalho, Marcelo Rogero, Nuno Pimenta e Vitor Hugo Teixeira.

 

Paleo AIP NO Foods

Fonte: https://www.thepaleomom.com/

Paleo AIP Yes Foods

Fonte: https://www.thepaleomom.com/

Fonti
https://www.phoenixhelix.com/2015/09/26/episode-28-history-of-the-aip-with-robb-wolf/
https://armoniapaleo.it/armonia-paleo/protocollo-autoimmune

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono solo a scopo informativo: in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, né intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

post a comment