Cellulite sotto i riflettori: come la luce rossa e infrarossa ci aiutano a contrastarla

Cellulite sotto i riflettori: come la luce rossa e infrarossa ci aiutano a contrastarla

Condividi:

La terapia a luce rossa e infrarossa aiuta a contrastare la cellulite?

Nella frenesia dello stile di vita moderno spesso trascuriamo una delle fonti di benessere più importanti – e a costo zero – che la natura ci mette a disposizione: l’esposizione al sole. Le lunghe ore trascorse al chiuso, in ufficio, per la maggior parte dell’anno, ci privano dell’opportunità di assorbire la luce solare. Anche quando usciamo all’aperto, l’inquinamento, la nebulosità dell’aria e gli alti edifici delle città, oscurano i raggi solari.

Questo stile di vita, tra le tante conseguenze negative che comporta, ci regala chili che non riusciamo a smaltire, corpi poco tonici e pelle asfittica.

Difficile incontrare persone in sovrappeso che conducono una vita all’aria aperta.

Un’esposizione alla luce solare durante tutto l’arco della giornata ha il potere di regolare il sistema metabolico, endocrino e immunitario, aiutandoci a mantenere un peso corporeo sano. Senza l’esposizione adeguata alla luce solare, il nostro metabolismo rallenta, favorendo l’accumulo di grasso e quindi l’aumento di peso.

Dobbiamo perciò rieducarci a esporci, in modo naturale, costante ed etico.

Se non possiamo godere dell’esposizione al sole naturale, soprattutto durante i mesi invernali, la terapia a luci rosse e infrarosse (eventualmente combinata a tecnologia UVA e UVB in modo da mimare il più possibile lo spettro solare) può aiutarci a riportare un equilibrio ancestrale alla nostra routine quotidiana.

Ne abbiamo parlato nell’articolo “Terapia a luce rossa e infrarossa: una breve guida alle differenze” ma qui ci soffermeremo sui benefici legati alla perdita di peso, al miglioramento del trofismo e della funzionalità del tessuto connettivo.

A differenza di scrub, massaggi e gel, la terapia a luce rossa non mira solo all’aspetto esteriore della cellulite, ma agisce direttamente sui meccanismi alla base della sua formazione.

  • La luce rossa favorisce il rafforzamento e l’energizzazione delle cellule del tessuto connettivo, rallentando il processo di accumulo delle particelle di grasso. Inoltre, stimola la produzione di collagene, contribuendo a rendere la pelle più soda e tonica.
  • La luce rossa si dimostra preziosa anche nello stimolare il rilassamento della muscolatura liscia dei vasi sanguigni e nel favorire un migliore flusso di ossigeno e sostanze nutritive alle aree colpite.
  • Inoltre, svolge un ruolo importante nella stimolazione del sistema linfatico, favorendo il drenaggio dei liquidi accumulati.
  • Oltre a contrastare la cellulite, la luce rossa può contribuire anche a ridurre le smagliature giovani (rosse). Queste compaiono quando la pelle si estende rapidamente, superando la produzione di collagene da parte dei fibroblasti. La terapia con luce rossa favorisce un aumento della produzione di ATP e collagene, accelerando il processo di guarigione e consentendo alle smagliature di integrarsi con il tessuto circostante.

Come orientarsi nell’acquisto di una lampada per la terapia a luce rossa e infrarossa (o fotobiomodulazione)?

Prima di procedere con l’acquisto di un pannello a luce rossa, è importante verificare alcuni aspetti fondamentali: la luce rossa non è solo luce bianca con una sfumatura rossa! È importante che il dispositivo funzioni davvero. 

Per questo devi assicurati che la lunghezza d’onda del pannello sia compresa tra 660nm e 880nm (i mitocondri assorbono lunghezze d’onda fra 650 e 1000 nanometri, quelle del rosso e dell’infrarosso, ma le lunghezze d’onda più biologicamente attive sono 670nm, 830nm e 850nm). Il dispositivo dovrebbe inoltre fornire garanzia di anti-sfarfallio (altrimenti detto, effetto flicker, un cambiamento visibile di luminosità causato da uno stimolo luminoso, che può causare disfunzioni sul sistema nervoso centrale).

Personalmente, consigliamo l’acquisto delle lampade Elioslamp, certificate CE, flicker-free, prodotte in Italia (non fidarti di noi, ma leggi le recensioni). Puoi acquistarle con uno SCONTO DEL 5%, se non già scontate, sul sito shop.evolutamente.it, inserendo il codice PALEOADVIS al checkout. Lo sconto è valido anche sugli altri articoli presenti nello shop.

 

 


Condividi: